URBAN RESILIENCE & SELF-CONSTRUCTION (13-14 agosto)

I partecipanti progetteranno e realizzeranno con il collettivo VIVIAMOLAq due opere che verranno donate alle piazze abbandonate dei centri storici di Montebello di Bertona e Farindola. Per info ed iscrizioni inviare una mail all’indirizzo viviamolaq@gmail.com con oggetto “WORKSHOP RYH HEAD MONTEBELLO. Consulta il programma.

REPORTAGE FOTOGRAFICO (13-14-15 agosto)

Questo workshop è rivolto a chi vuole approfondire i temi del reportage e dello storytelling affiancato sul campo da Raffaele Petralla, fotoreporter di fama internazionale. Il tema sarà quello dello spopolamento del territorio di Montebello, Farindola, e di alcuni piccoli centri limitrofi, a causa dei terremoti de L’Aquila nel 2009 e di quello del 2017.
Al termine del corso i migliori scatti di ciascun partecipante saranno proiettati durante la serata conclusiva del Festival sul main stage. Scarica l’opuscolo con il programma e tutte le info.

TEATRO RICICLATO (14-15 agosto)

Workshop a cura dell’associazione culturale Lokomotiva che produrrà e metterà in scena uno spettacolo teatrale partecipato presso lo spazio “Ozio Letterario”. Consulta il programma.

GRAFFITI LIVE PAINTING (dal 10 al 15 agosto)

Gli artisti MACS, CAKTUS & MARIA, Hans, Kame realizzeranno un murales su una parete lungo Via Alcide De Gasperi, all’ingresso del centro abitato.

EFFETTI COLLATERALI (13-14-15 agosto)

Subito alle spalle dell’area concerti, risalendo le vie del centro storico, troverete una stanza che ospiterà la rassegna di videoarte dal titolo Effetti Collaterali, curata dal collettivo Di Bernardo – Rietti – Toppeta.
Il buio, qualche sedia, un proiettore, due casse di amplificazione ed un trip audiovisivo.

POETRY SLAM (14 agosto)

Gara di parole parlate aperta a tutti, alla quale ci si può iscrivere gratuitamente in un numero limitato di partecipanti; a giudicare i poeti e/o performer, che leggeranno i propri testi ad alta voce, sarà una giuria estratta a sorte dallo stesso pubblico. L’attività sarà curata dal collettivo Poetry Slam Abruzzo.

OZIO LETTERARIO

Spazio curato dalla Libreria Tibo e dall’associazione culturale Lokomotiva situato in Piazza Vittorio Emanuele. Una libreria ambulante su un’Ape Piaggio intorno alla quale si svilupperanno le attività di Poetry Slam Abruzzo (14 agosto) e la performance di Teatro Riciclato.

AREA LUDICA

Spazio situato nei pressi del Belomonte Social Bar dove potrete rilassarvi leggendo un buon libro o dilettarvi nei numerosi intrattenimenti offerti dal festival durante i pomeriggi (giochi da tavola, ping pong, biliardino).

I NOSTRI PARTNER